Prevenzione e trattamento delle recidive parodontali

recidive-parodontali padova

Dopo aver subito delle cure dentali, con tutto il carico di fastidi percepiti talvolta tutt’altro che leggeri, capita di incorrere in un problema avvilente: la recidiva. In ambito odontoiatrico, per cercare di ovviare a questo rischio, si mette in atto una campagna preventiva mirata su una serie di tecniche in grado di evitare che le patologie curate possano ripresentarsi.

Anche perché, purtroppo, a livello statistico le recidive non sono proprio rare, quindi è opportuno non sottovalutare mai la probabilità di un eventuale ritorno.

In ambito odontoiatrico, si può parlare di recidiva nella cura di alcune patologie come la parodontite, oppure nello spostamento dei denti a seguito dell’utilizzo di apparecchi appositi e trattamenti specifici.

Lo studio del dott. Siviero, grazie alle competenze maturate negli anni e ad un approccio estremamente prudente, è specializzato nella prevenzione delle recidive. Avvalendosi di preziosi consigli sulla prevenzione, la possibilità di ridurre in maniera notevole i rischi di situazioni analoghe diventa tangibile e rincuorante. Scopriamo insieme nel dettaglio di cosa si tratta, quando si parla di recidive.

Quali sono le cause delle recidive

Si parte da un semplice presupposto, forse scontato, ma fondamentale: non è detto che, una volta curato un disturbo in maniera ottimale, questo non possa ripresentarsi. Le cause, di solito, sono spesso da attribuire alla messa in atto di abitudini scorrette da parte del paziente. Tra queste, la più diffusa è senza dubbio una cattiva e/o approssimativa igiene orale; una costante che, col tempo, può contribuire all’insurrezione di patologie, come la parodontite, che sono state curate in precedenza.

Il fumo, inoltre, può fare aumentare considerevolmente i rischi di recidive in questi casi. Ragion per cui, si raccomanda di limitarlo il più possibile.

Sul fronte “cause esterne”, invece, le recidive possono essere la diretta conseguenza di cure che non sono state portate a compimento in maniera definitiva, come per le tasche parodontali: le sacche tipiche presenti tra la superficie del dente e la gengiva. Se non pulite adeguatamente e curate attraverso le terapie adeguate, possono infatti tornare a diventare la sede più ambita delle proliferazioni batteriche.

I casi più frequenti di recidiva

Com’è stato accennato, una delle recidive più frequenti – se parliamo di patologie dentali – è la parodontite, causata dall’accumulo di placca batterica. Non da meno, i casi in cui le protesi, nell’ambito dell’implantologia, vengano realizzate male e quindi diventare sede di infezioni.

Un altro esempio ancora è quello ortodontico; capita spesso, infatti, che dopo anni di apparecchio ai denti, questi – dapprima sistemati e corretti – si muovano di nuovo, accavallandosi inesorabilmente. Questo risvolto, purtroppo molto comune, è la conseguenza diretta di una sbagliata prevenzione che non dà il giusto peso all’utilizzo necessario dei cosiddetti apparecchi di contenzione.

Inoltre, non esistono dei tempi predefiniti entro cui possono verificarsi le recidive; può accadere infatti che si presentino a distanza di diversi anni, soprattutto quando si parla di disallineamenti dentali.

Per questi motivi diventa essenziale dar luogo a controlli periodici regolare per monitorare lo stato dei denti e agire a seconda delle casistiche. Sarà il professionista a suggerirti la soluzione più adatta a te.

Quali sono i trattamenti per curare le recidive

I trattamenti per curare le recidive si aggirano attorno ad una condizione preliminare importante: la terapia di mantenimento parodontale.

Si suggerisce infatti, per far fronte alle recidive, un tipo di terapia di igiene trimestrale che sembra abbia portato degli ottimi risultati in termini di efficacia e contenimento delle patologie.

Anche presso lo studio dentistico del dott. Siviero, grazie al trattamento di prevenzione sopracitato, si può beneficiare di tutti i vantaggi relativi al suo utilizzo. In questo modo, stabilendo l’incontro periodico di controllo, non viene mai meno l’attenzione riservata ad eventuali campanelli d’allarme ancora in fase quiescente.

Un modus operandi del genere, monitora in modo preciso la situazione del paziente, valutando anche la sua struttura ossea, che rappresenta a tutti gli effetti la base di ancoraggio dei denti e quindi valutarne lo stato è uno step imprescindibile.

Inoltre, per prevenire la recidiva della parodontite, si consiglia di effettuare delle radiografie periodiche di controllo che  a valutare la situazione dei denti nel corso del tempo, tramite il confronto con quelle dei mesi precedenti.

In ambito ortodontico, parlando di terapie di contenzione, un trattamento molto utile è lo splintaggio: si tratta di una tecnica che riesce a stabilizzare la posizione dei denti a seguito della cura ortodontica portata a termine. Fisicamente consta di un filo metallico, oppure composto da resina biocompatibile, che si applica sulle superfici interne dei denti interessati.

Un ulteriore metodo è quello delle mascherine invisibili, in grado di contenere – anche in questo caso – l’eventuale spostamento dei denti.

Come prevenire le recidive

Le recidive possono essere prevenute solo ed esclusivamente se il paziente capisce l’importanza di seguire una serie di regole comportamentali che possano perdurare nel tempo, per fare in modo che il successo del trattamento subito possa durare il più possibile negli anni.

È necessario quindi stabilire visite regolari senza sottovalutarne mai l’importanza ed evitando di saltarne per mera superficialità.

Prenota subito una visita di controllo dal dott. Siviero, gioca d’anticipo e previeni le recidive di cui potresti pentirti. Per poter prenotare una visita puoi scriverci tramite il modulo di contatto sul nostro sito web, oppure compilare il form per la prenotazione online di una prima visita.


Se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio

Prenota una visita Chiama Ora

Prima visita e Preventivo

Una prima visita approfondita per individuare la natura delle problematiche e cercare di risolverle in modo serio. La diagnosi è fondamentale ed è per questo che ci avvaliamo di tecnologia di ultima generazione.

Perchè sceglierci...

Affidare la propria salute ad un'equipe in grado di trovare le migliori soluzioni garantendo sempre alti standard qualitativi. Ecco i motivi per cui i nostri pazienti ci hanno scelto.

Esami diagnotisci in sede

Tutti gli esami necessari per diagnosi ed intervento odontoiatrico vengono fatti direttamente in sede con la nostra strumentazione digitale.

Professionalità e competenza

Effettuiamo interventi di Implantologia Osteointegrata dal 1990. Abbiamo a disposizione 7 sistemi implantari delle aziende leader mondiali.

Qualità dei materiali e protocolli

L'utilizzo dei migliori materiali e l'applicazione dei protocolli di ultimissima generazione, scegliendo sempre la soluzione minimamente invasiva.

Flessibilità e Sicurezza

Lo studio Dentistico del Dr. Siviero ti metterà a tuo agio per offrirti una terapia sostenibile che ti permetta di risolvere brillantemente qualsiasi esigenza odontoiatrica

Finanziamenti e convenzioni

Nella nostra sede è possibile finanziare l'intero importo delle terapie, permettendoti di affrontare comodamente tutte le esigenze odontoiatriche della famiglia.

Servizio di Navetta e Assistenza

Per i pazienti provenienti da fuori regione abbiamo delle soluzioni dedicate per permettere la gestione senza stress di tutti gli appuntamenti.

Nel nostro sito non trovi le risposte che cercavi?

Nessun Problema! potrai tranquillamente chiamare un nostro incaricato ai numeri che trovi qui sotto
fotografia Right Brain Communication - Powered by OSM dental

Privacy Policy

Torna su