Cura dell'alitosi o alito cattivo

cura-alitosi padova

L’alitosi si annovera tra le cause di disagio più rinomate in assoluto. In genere, conosciuta comunemente con la definizione di “alito cattivo”, si presenta sin dalle prime ore del mattino, coinvolgendo un’alta percentuale della popolazione adulta.

Molto spesso, l’insorgenza di questo fenomeno è causata dalla proliferazione, soprattutto durante la notte, di batteri del cavo orale, responsabili della produzione di gas maleodoranti quando si respira e quando si parla regolarmente.

Non meno frequente la presenza di una condizione patologica a monte che, in un primo momento, rende inconsapevoli gli affetti da alitosi, diversamente dagli interlocutori e da chi li circonda. Una conseguenza facilmente intuibile è l’influenza diretta sulla qualità della vita sociale di chi ne soffre, i quali si sentono limitati e in imbarazzo nelle attività di routine più semplici. 

Presso lo studio dentistico del dott. Siviero, grazie all’esperienza maturata, potrai intervenire sul problema che ti affligge e dire addio una volta per tutte all’imbarazzante sensazione di esporti in pubblico. Ecco qui di seguito tutto quello che c’è da sapere sulla cura della propria alitosi.

Quali sono le cause dell’alitosi


Non esiste un’unica causa che origina il disturbo dell’alitosi. Tra queste, infatti, si può annoverare una cattiva alimentazione o assunzione di cibi specifici, come cipolla, caffè e aglio. Segue la possibilità di poter sviluppare patologie a carico del cavo orale, prime fra tutte le carie come conseguenza dell’accumulo di tartaro sulla superficie dentaria. Un altro fattore coinvolgerebbe infezioni rino-faringee, come la sinusite, e alcune tipologie di malattie polmonari. Non è insolito, inoltre, che l’assunzione di determinati antibiotici, a lungo termine, possa incattivire l’alito.

L’alitosi, nello specifico, è data dal fatto che si verifichi una riduzione della salivazione durante il sonno; nelle ore successive, riprendendo le regolari attività e lavando i denti, la situazione tende a rientrare. E’ proprio in questo caso che gioca un ruolo rilevante una buona igiene orale, approfondita e dettagliata, fino ad includere anche e soprattutto gli spazi interdentali per rimuovere eventuali residui di cibo e batteri accumulatisi. Le conseguenze da evitare riguardano l’insorgenza di infezioni e parodontiti, difficili poi da contrastare. Anche il reflusso gastro-esofageo può essere una causa importante di alitosi.

In genere, la produzione di composti volatili solforati, creati dall’interazione dei batteri, provoca un odore sgradevole. Ragion per cui, oltre a lavare i denti regolarmente, si dovrà provvedere ad una pulizia accurata della lingua, rimuovendo la patina biancastra che capita di trovare sulla sua superficie, luogo di batteri vari e infezioni.


Come intervenire

Come si interviene, nell’atto pratico, quando si è affetti da alitosi? Esistono svariati rimedi, anche di origine naturale, atti a contrastare l’odore sgradevole che ne deriva. Tra questi si consiglia l’uso di bevande agli agrumi, in maniera particolare al limone, e di soluzioni come il prezzemolo, il sedano e la cannella. Da segnalare anche i chiodi di garofano e lo yogurt, tra gli alimenti da consumare.

Senza ombra di dubbio, non esiste una pratica unica in grado di debellare il problema una volta che si cronicizza, ma l’osservanza riservata a delle buone abitudini quotidiane – seguite da una giusta prevenzione – favoriscono il benessere personale e migliorano la propria condizione.

Com’è stato ribadito, la condizione preliminare è una buona igiene orale, pronta ad evitare l’insorgenza della placca e la moltiplicazione dei batteri, che alla lunga danneggiano i denti, trasformandosi in tartaro. Per questo motivo, oltre a quella ordinaria domestica, la pulizia professionale dal dentista deve diventare essenziale e periodica. Noi del team del dott.Siviero, dopo un’accurata visita panoramica, mettiamo a disposizione le nostre abilità per far brillare il tuo sorriso, eliminando ogni eventuale traccia di riserva batterica presente nel cavo orale.

Per mantenere più a lungo possibile i risultati ottenuti attraverso una pulizia professionale, è necessario lavare i denti dopo ogni pasto, dapprima con lo spazzolino, in seguito con l’ausilio dello scovolino, del filo interdentale e per ultimo, non per importanza, di un buon collutorio.

Un’altra modalità di intervento consiste nel seguire un’alimentazione equilibrata e sana che, oltre a fare bene all’organismo, contrasta l’alitosi e mantiene inalterate le funzionalità dello stomaco e dell’intestino.

Come si previene l’alitosi

Esistono degli accorgimenti per fare in modo che l’alito si mantenga fresco, prevenendo quindi il cattivo odore a lungo termine. Alcuni di essi sono:

  • Assicurare un’igiene orale regolare dopo ogni pasto, soprattutto se si assumono cibi particolarmente pesanti;
  • Sfruttare l’uso di caramelle alla menta se ci si trova fuori casa, dopo i pasti;
  • Prenotare una pulizia dentale professionale con una cadenza di almeno due volte all’anno, facendo attenzione ad eseguire correttamente i consigli e le istruzioni del proprio dentista di fiducia;
  • Non consumare spesso alimenti che possano rallentare il processo digestivo e metabolico, causando magari eventuali reazioni intolleranti, come nel caso dei latticini;
  • Bandire le bevande alcoliche e i caffè in eccesso;
  • Limitare il fumo o eliminarlo definitivamente, se fosse possibile;
  • Consumare frutta e verdura in quantità, prediligendo quei cibi contenenti vitamine in abbondanza. Prediligere, quindi, una dieta sana;
  • Non rinunciare mai all’utilizzo dello scovolino e del filo interdentale, oltre allo spazzolino tradizionale.

Se i tuoi problemi di alitosi persistono e non riesci a trovare una soluzione al problema, chiamaci o prenota una visita tramite l’apposita sezione online sul nostro sito, i nostri specialisti si metteranno in contatto con te e potrai venire nel nostro studio a illustrarci i tuoi problemi. Abbiamo la soluzione adatta per te, basta solo individuarla.


Se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio

Prenota una visita Chiama Ora

Prima visita e Preventivo

Una prima visita approfondita per individuare la natura delle problematiche e cercare di risolverle in modo serio. La diagnosi è fondamentale ed è per questo che ci avvaliamo di tecnologia di ultima generazione.

Perchè sceglierci...

Affidare la propria salute ad un'equipe in grado di trovare le migliori soluzioni garantendo sempre alti standard qualitativi. Ecco i motivi per cui i nostri pazienti ci hanno scelto.

Esami diagnotisci in sede

Tutti gli esami necessari per diagnosi ed intervento odontoiatrico vengono fatti direttamente in sede con la nostra strumentazione digitale.

Professionalità e competenza

Effettuiamo interventi di Implantologia Osteointegrata dal 1990. Abbiamo a disposizione 7 sistemi implantari delle aziende leader mondiali.

Qualità dei materiali e protocolli

L'utilizzo dei migliori materiali e l'applicazione dei protocolli di ultimissima generazione, scegliendo sempre la soluzione minimamente invasiva.

Flessibilità e Sicurezza

Lo studio Dentistico del Dr. Siviero ti metterà a tuo agio per offrirti una terapia sostenibile che ti permetta di risolvere brillantemente qualsiasi esigenza odontoiatrica

Finanziamenti e convenzioni

Nella nostra sede è possibile finanziare l'intero importo delle terapie, permettendoti di affrontare comodamente tutte le esigenze odontoiatriche della famiglia.

Servizio di Navetta e Assistenza

Per i pazienti provenienti da fuori regione abbiamo delle soluzioni dedicate per permettere la gestione senza stress di tutti gli appuntamenti.

Nel nostro sito non trovi le risposte che cercavi?

Nessun Problema! potrai tranquillamente chiamare un nostro incaricato ai numeri che trovi qui sotto
fotografia Right Brain Communication - Powered by OSM dental

Privacy Policy

Torna su