Malocclusioni dentali

Gnatologia-Malocclusioni padova

Le malocclusioni dentali sono un disallineamento presente tra i denti della mascella e quelli della mandibola. La disciplina che si occupa dell’analisi e della cura di queste anomalie, che sono classificate in diverse tipologie a seconda della gravità, è la gnatologia.

Le cause delle malocclusioni sono diverse e nel corso della visita cerchiamo di verificare quali sono. L’individuazione e la cura di questo problema è molto importante non solo per una questione estetica, ma anche per garantire le funzionalità della bocca in modo completo. Ciò significa poter masticare, parlare e respirare serenamente senza limiti. È un fatto talvolta considerato scontato, ma non sempre è così.

Noi dello Studio Siviero siamo specializzati da anni nella cura e nel trattamento delle malocclusioni dentali. Scopriamo quindi in cosa consistono, quali sono le cause scatenanti e come procediamo a curarle.

In cosa consistono le malocclusioni dentali

Le malocclusioni, come già accennato, sono un disallineamento tra i denti dell’arcata superiore e quelli dell’arcata inferiore. Con il passare del tempo possono manifestarsi diversi sintomi: difficoltà nella masticazione; mal di schiena; mal di testa; affollamento dentale; ronzio alle orecchie; dolori cervicali ecc.

Proprio perché le parti del nostro corpo sono tra loro collegate, un disturbo apparentemente scollegato ai denti può essere invece il segnale di un problema alla dentatura. Solitamente noi specialisti valutiamo quindi ogni singolo aspetto per fare una diagnosi precisa e per capire quale soluzione intraprendere.

L’anamnesi è  il primo step indispensabile per capire come affrontare il problema presente. Ogni soluzione è quindi strettamente personalizzata sul caso specifico da curare.

I 3 tipi di malocclusioni

In gnatologia si parla di 3 tipi di malocclusioni a seconda delle caratteristiche e della gravità. Questa suddivisione dipende dai rapporti scheletrici nelle 3 direzioni nello spazio (verticale, trasversale, sagittale).

Si parla quindi di malocclusioni di primo grado quando i denti dell’arcata superiore sovrastano quelli dell’arcata inferiore. È la forma meno grave e può essere curata con un apparecchio, senza ricorrere a un intervento chirurgico. Di norma l’arcata superiore non deve essere né troppo avanti né troppo indietro rispetto a quella inferiore. Pertanto se il processo masticatorio non avviene in modo corretto si rischia l’usura dei denti.

Le malocclusioni di secondo grado, dette anche sovramorso o retrognatismo, si caratterizzano per l’arcata superiore che sovrasta in maniera evidente l’arcata inferiore. Lo spazio tra gli incisivi inferiori è visibile e il mento è sfuggente.

Le malocclusioni di terzo grado, chiamate pure progenismo o morso inverso, si caratterizzano invece per una posizione molto avanzata dell’arcata superiore rispetto a quella inferiore. Si tratta di una condizione abbastanza grave rispetto alle altre 2 tipologie di malocclusione.

Cause delle malocclusioni

Sono molteplici le cause che possono concorrere a una malocclusione. In linea di massima le cause principali sono di tipo ereditario all’interno di uno stesso gruppo familiare.

Tra le altre cause includiamo anche il bruxismo, ovvero il digrignare i denti di notte in modo involontario. Anche la perdita dei denti o i tumori possono essere considerati fattori concorrenti delle malocclusioni.

Rientrano inoltre tra le abitudini scorrette l’uso del ciuccio oltre i 3 anni di età, oppure l’abitudine di succhiare il pollice o altri oggetti. Si tratta di una situazione assai frequente nei bambini e che i genitori devono cercare di scoraggiare, in quanto se protratte possono causare grossi danni alla dentatura.

Anche un’anomala posizione della lingua a riposo durante la deglutizione o altri disturbi respiratori possono causare problemi di malocclusione.

Come si curano le malocclusioni dentali

Il primo step per curare le malocclusioni dentali è la diagnosi tramite una visita gnatologica. È un tipo di visita specialistica tramite la quale capiamo quale tipo di anomalia è presente nella cavità orale del paziente.

Per analizzare attentamente la situazione e raccogliere più informazioni possibili utilizziamo una serie di tecnologie moderne. Tra gli strumenti da noi usati vi sono la kinesiografia, l’ortopantomografia e la risonanza magnetica.

Durante questa visita effettuiamo anche una manovra tirando la mandibola verso l’esterno e facendo in modo che il paziente serri i denti e morda. Ciò consente di capire ancora meglio il tipo di morso.

La terapia da attuare dipende dal problema in atto nella cavità orale del paziente. Sulla base di ciò potremo quindi optare per un apparecchio fisso o mobile. Nei casi meno gravi possiamo usare il bite, che deve essere personalizzato sulla base della dentatura. Anche se i bite si possono trovare in vendita, tali prodotti preconfezionati possono provocare ancora più danni e sono quindi da evitare.

Nei casi più complicati può essere necessario ricorrere all’intervento chirurgico e anche a una possibile estrazione di alcuni denti, soprattutto in presenza di un affollamento dentale. Solitamente questa situazione si presenta con le malocclusioni congenite, con spinte di uno o dei molari in generale sugli altri denti. Sismo dunque di fronte alle circostanze più gravi alle quali si arriva quando non vi è più niente da fare.

Mediante la visita gnatologica stabiliamo quale tipo di malocclusione affligge la cavità orale  del paziente. Ricordiamo ai pazienti che in presenza di una simile problematica non bisogna mai rimandare le cure, in quanto solitamente si rischia una degenerazione perfino a livello della postura.

I denti sono un elemento cruciale per il benessere fisico e psichico della persona. Pensiamo infatti al ruolo svolto dal sorriso nelle relazioni con gli altri. Prima si interviene e maggiori sono dunque le possibilità di riuscita. Il nostro team specialistico è in grado di individuare il problema sotteso e di approntare un piano terapeutico adeguato al caso da trattare. Il percorso da intraprendere è quello della salute a 360 gradi.


Se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio

Prenota una visita Chiama Ora

Prima visita e Preventivo

Una prima visita approfondita per individuare la natura delle problematiche e cercare di risolverle in modo serio. La diagnosi è fondamentale ed è per questo che ci avvaliamo di tecnologia di ultima generazione.

Perchè sceglierci...

Affidare la propria salute ad un'equipe in grado di trovare le migliori soluzioni garantendo sempre alti standard qualitativi. Ecco i motivi per cui i nostri pazienti ci hanno scelto.

Esami diagnotisci in sede

Tutti gli esami necessari per diagnosi ed intervento odontoiatrico vengono fatti direttamente in sede con la nostra strumentazione digitale.

Professionalità e competenza

Effettuiamo interventi di Implantologia Osteointegrata dal 1990. Abbiamo a disposizione 7 sistemi implantari delle aziende leader mondiali.

Qualità dei materiali e protocolli

L'utilizzo dei migliori materiali e l'applicazione dei protocolli di ultimissima generazione, scegliendo sempre la soluzione minimamente invasiva.

Flessibilità e Sicurezza

Lo studio Dentistico del Dr. Siviero ti metterà a tuo agio per offrirti una terapia sostenibile che ti permetta di risolvere brillantemente qualsiasi esigenza odontoiatrica

Finanziamenti e convenzioni

Nella nostra sede è possibile finanziare l'intero importo delle terapie, permettendoti di affrontare comodamente tutte le esigenze odontoiatriche della famiglia.

Servizio di Navetta e Assistenza

Per i pazienti provenienti da fuori regione abbiamo delle soluzioni dedicate per permettere la gestione senza stress di tutti gli appuntamenti.

Nel nostro sito non trovi le risposte che cercavi?

Nessun Problema! potrai tranquillamente chiamare un nostro incaricato ai numeri che trovi qui sotto
fotografia Right Brain Communication - Powered by OSM dental

Privacy Policy

Torna su